Febbre che sale di sera: le possibili cause

Febbre che sale di sera: le possibili cause
11 novembre 2022

Febbre che sale di sera: le possibili cause

La febbre è il sintomo con il quale in nostro corpo ci comunica che sta iniziando una battaglia per contrastare un’infezione.

Una temperatura più elevata, infatti, impedisce il corretto funzionamento di molte reazioni necessarie alla sopravvivenza di virus e batteri. 

Per permettere questo aumento di temperatura, il nostro organismo attua una serie di meccanismi come i brividi, e la vasocostrizione a livello di mani e piedi per veicolare il sangue nella zona centrale del corpo. 

Ma perché la febbre sale la sera? Ecco le possibili cause

La febbre aumenta di sera perché in questa parte della giornata il nostro organismo produce meno cortisolo, un ormone prodotto dalle ghiandole surrenali e che svolge un’azione antinfiammatoria (come il cortisone) e blocca la produzione delle prostaglandine, le sostanze che dicevamo prima essere responsabili dell’aumento della temperatura e quindi della febbre.

Questo ormone lo produciamo soprattutto di mattina e subito dopo pranzo.

Ecco spiegato perché  quando siamo malati la febbre aumenta nella seconda parte della giornata mentre la mattina è bassa.

Per concludere, nessun allarme per la febbre, non è il caso di ricorrere subito,
specie se si tratta di influenza invernale, ad antibiotici, che in caso di infezione virale risulterebbero inutili.

Sarebbe bene intervenire con un antipiretico, solo nel caso in cui la febbre superi i 38,5°e si viva un grande disagio per il malessere o ci si senta particolarmente storditi.

 

00 Commenti

Lascia un commento